giovedì 18 maggio 2017

Teacher School: Primo Stage Internazionale


Il 14 maggio si è tenuto a Sangano (TO) il primo stage internazionale della Teacher School, il precorso di studio e approfondimento ideato dal Gran Maestro Phan Hoang e dedicato agli Istruttori e ai Maestri.
Presenti quasi tutti i Maestri del Viet Chi Institute italiano in rappresentanza delle scuole del Piemonte, Lombardia, Veneto e Trentino e due delegazioni provenienti rispettivamente dalla Francia e dalla Polonia.
Lo stage si è concentrato sul Su-Lo ossia la Via dell'Insegnamento con un bellissimo approfondimento sul Ky-Lo Quyen.
Le lezioni del Gran Maestro sono state davvero preziose e hanno concesso di svelare ai presenti i simbolismi e gli importanti concetti teorici presenti nella forma.
Durante lo stage il Gran Maestro ha conferito il grado di 5° Dang al Maestro Edio Catoni, presidente del Viet Chi Institute.
La cerimonia è stata molto commovente e il grado conferito al Maestro Edio testimonia il grande lavoro svolto in questi anni , volto alla divulgazione e alla codificazione degli insegnamenti del nostro Patriarca.
Il Maestro Edio, coadiuvato dalla moglie e Maestra Iva Caputo, è un esempio di devozione e sentito interesse per i preziosi insegnamenti del Gran Maestro e grazie al suo costante lavoro il Viet Chi sta crescendo e si sta sviluppando in modo sorprendente. Auguri di cuore a nome di tutto il Viet Chi Institute al nuovo 5° Dang.
Grazie di cuore a tutti i Maestri, Istruttori e aspiranti Istruttori per la partecipazione a questo importantissimo stage, grazie alle Maestre Giusi Moneghini, Patrizia Moneghini e Paola Mongera per il lavoro svolto per la Teacher School, grazie al Maestro Edio e alla Maestra Iva Caputo per l'ottima organizzazione dello Stage e grazie all'eccezionale Gran Maestro Phan Hoang che anche in questa occazione non si è risparmiato e ci ha regalato perle preziose.

martedì 9 maggio 2017

International Stage with Grand Master Phan Hoang

Sabato 7 e domenica 8 maggio si è tenuto a Brescia il consueto stage internazionale con il nostro patriarca Gran Maestro Phan Hoang.
Due giornate dense di emozioni e di preziosi insegnamenti con scuole provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Veneto, dal Trentino e dalla Polonia.
Il primo giorno di stage è stato dedicato alle aspiranti cinture nere, cinture nere e insegnanti e si è focalizzato al mattino sul Tam Vu (forma di Vo Viet) con la collaborazione del Maestro Paolo Lovera e dei suoi Istruttori. Nel pomeriggio si è invece studiato il Ky Lo (forma dedicata ad essere insegnanti felici) con la collaborazione dei Maestri Edio Catoni ed Iva Caputo di Sangano.
Il mattino del secondo giorno di stage (aperto a tutti) è stato invece suddiviso in due gruppi di insegnamento dedicati l'uno ai principi fondamentali della lotta sportiva (Viet Chi Vat) con la collaborazione del Maestro Piotr Bonikowski e l'altro allo studio della forma Phi Dieu con la collaborazione delle Maestre Giusi Moneghini e Patrizia Moneghini.
Anche il pomeriggio è stato suddiviso in due gruppi di pratica: il primo gestito dal Maestro Antonio Trapani sui principi della difesa e il secondo gestito dalla Maestra Giusi Monighini sul Khi-Cong (respirazione ed energia interna).
 
In tutte e quattro le sessioni dello stage gli insegnamenti del Gran Maestro sono stati costanti e determinanti per poter cogliere l'essenza dei vari argomenti di studio.
Colgo l'occasione per ringraziare di cuore le Maestre Giusi e Patrizia Moneghini per l'organizzazione dello Stage e per la loro passione, i Maestri Edio Catoni, Iva Caputo e Paola Mongera per il grande supporto che danno al Viet Chi Institute, il Maestro Antonio Trapani per la bella sessione di autodifesa e il Maestro Piotr Bonikoski che ci ha onorati della sua presenza e delle sue competenze.
Un ringraziamento speciale ovviamente va al nostro Gran Maestro Phan Hoang che a 81 anni riesce a trasmettere un'energia vitale, una determinazione e una capacità di insegnamento che sono di esempio per tutti noi.

martedì 21 marzo 2017

VI Trofeo Piccola Tigre

Domenica 19 marzo si è tenuto a Cervasca (CN) il sesto Trofeo Piccola Tigre dedicato ai bambini dai 5 ai 13 anni.
La gara ha visto la partecipazione di quasi 100 atleti che si sono cimentati in tornei di Viet Chi Vat (Lotta) e Viet Chi Combat (combattimento).
In particolare hanno gareggiato le scuole dei Maestri Alessandro Legger e Vittorio Salvaggio di Pinerolo (Club Cat Ho Son), Paolo Lovera e Luca Cerato di Cuneo (Club Long Ho Hoi), Guido Cesano di Busca e Costigliole (Club Vinh Xuan), Davide Scialpi di Settimo Torinese (Club Hoa Lu Tho), Vito Santoliquido di Gassino Torinese (Club Hoa Lu Song), Alessandro Crivellaro di Torino (Club Truong Son Chan), Carlo Bergui di Asti (Club Sonny Combat) e Piergiorgio Rosa-Brusin di Pinerolo (Club Sholucas).
L'evento è stato organizzato dall'ASD La Piccola Foresta di Cuneo su autorizzazione del Viet Chi Institute e del Vo Viet Italia.
Il trofeo Piccola Tigre è ormai un appuntamento fisso dei trofei del Vo Viet Italia e permette ai giovani atleti di cimentarsi nella lotta e nel combattimento in un ambiente di sana competizione, ma soprattutto di amicizia.
Ringraziamo di cuore tutte le scuole che hanno partecipato, i Maestri e gli Istruttori e soprattutto le piccole Tigri che hanno lottato e combattuto in modo appassionato dimostrando il loro entusiasmo e la loro prepararazione.


lunedì 27 febbraio 2017

IV Trofeo Vo Viet

 Domenica  26 febbraio, si è svolto a Settimo Torinese il IV Torneo interstile Vo Viet dedicato alle forme a mani nude e armate.
Lo stage ottimamente organizzato dai Maestri Alessandro Crivellaro e Davide Scialpi ha visto la partecipazione di circa 250 atleti provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Veneto e dalla Svizzera.
Presenti le scuole dei Maestri Gianni Zilio (Veneto), Marco Costa (Lombardia), Pedro Viet Vo Dao GenèveSvizzera), Antonio Trapani (Veneto), Davide Scialpi(Piemonte), Paolo Lovera (Piemonte), Alessandro Crivellaro (Piemonte), Guido Cesano (Piemonte), Matteo Galullo (Lombardia), Vito Santoliquido (Piemonte), Alberto Bertotto (Piemonte) Matteo Foglia (Lombardia), Giorgio Rosa-Brusin (Piemonte) e Le Xuan (Veneto).
La mattinata è stata dedicata alle gare dei numerosi bambini e ragazzi (Fino ai 13 anni), mentre nel pomeriggio hanno gareggiato ragazzi , adulti e le cinture nere.
Il livello tecnico è stato decisamente alto ed è stato davvero bello vedere scuole con stili differenti confrontarsi e arricchirsi di nuove esperienze.
Il torneo intestile del Vo Viet Italia è ormai diventato un appuntamento importantissimo delle arti marziali sino-vietnamite e ogni anno vede un incremento di iscritti e di nuove scuole interessate.
Un ringraziamento speciale a tutti gli atleti, ai genitori, agli Istruttori e Maestri, al comitato organizzatore nelle persone dei Maestri Alessandro Crivellaro e Davide Scialpi e al nostro Patriarca e Gran Maestro Phan Hoang senza i cui insegnamenti tutto questo non sarebbe stato possibile.

domenica 5 febbraio 2017

Stage Tecnico

Domenica 5 febbraio si è tenuto a Sangano (To) un importante Stage Tecnico dedicato all'approfondimento del Sinh-Lo, una forma fondamentale codificata dal Gran Maestro Phan Hoang.
Lo stage è stato condotto dal Maestro Edio Catoni e hanno partecipato allievi, istruttori e maestri provenienti dal Piemonte e dal Trentino.
Il Sinh-Lo è una forma densa di significati simbolici che fa parte del programma del Viet Chi System ed è interdisciplinare tant'è che è obbligatoria anche nel programma ufficiale del Vo Viet International e del Vo Viet Italia e deve essere patrimonio in particolare degli Istruttori e dei Maestri.
Un ringraziamento speciale al Maestro Edio Catoni che ha organizzato con passione e desiderio di condivisione lo stage.

domenica 29 gennaio 2017

Stage di Viet Chi Combat e Viet Chi Vat


Grande successo per lo stage annuale di combattimento e lotta che si è tenuto il 29 gennaio a Pinerolo, egregiamente organizzato, con tanto di rinfresco, dalla Scuola Cat Ho Son dei Maestri Alessandro Legger e Vittorio Salvaggio (Vo Viet Pinerolo)
Ben 105 partecipanti provenienti da Pinerolo, Torre Pellice, Torino, Ovada, Cuneo, Busca,  Costigliole e Saluzzo.
Presenti le scuole dei Maestri Alessandro Legger e Vittorio Salvaggio (Vo Viet, Pinerolo), Paolo Lovera e Luca Cerato (Vo Viet Cuneo), Guido Cesano (Vinh Xuan Cuneo), Carlo Bergui (Vo Viet Asti), Luca Esposito (Sanda, Ovada), Alessandro Floridia (Mantide e Sanda, Torino), Gianluca Carniel (Jeet Kune Do, Torre Pellice) e Gian Luca Miolano (Kung Fu Touei-Chou, Saluzzo).
Lo stage è stato molto interessante e si sono alternati nell'insegnamento dei ragazzi e degli adulti i Maestri Vittorio Salvaggio, Luca Cerato, Alessandro Floridia e Luca Esposito.
Il folto gruppo dei bambini è stato invece condotto dal Maestro Paolo Lovera coadiuvato a turno dagli istruttori Francesco Girardi, Luca Gagliasso ed Enrico Magnaldi.
Grande soddisfazione da parte di tutti per una giornata passata all'insegna della passione, del divertimento e dell'allegria che ci contraddistingue.
E' sempre bello apprendere cose nuove, condividere e andare al di là della rigidità dei programmi e dei percorsi prestabiliti. Le arti marziali sono in costante evoluzione e questi stage sono un modo per percorrere la Via all'insegna dell'interdisciplinarietà e dell'apertura al nuovo.
Grazie di cuore al comitato organizzatore (Scuola Cat Ho Son di Pinerolo) e a tutti i Maestri e gli istruttori che hanno reso questa giornata indimenticabile, ma soprattutto grazie a tutti gli allievi per la partecipazione appassionata e ai genitri presenti. Vedere il sorriso sui volti di tutti a fine stage è stato il più bel regalo possibile...

lunedì 23 gennaio 2017

Stage di Combattimento e Lotta 2017

Domenica 29 gennaio si terrà vicino a Pinerolo il consueto stage annuale di Viet Chi Combat e Viet Chi Vat organizzato dalle scuole Cat Ho Son di Pinerolo e il Club Long Ho Hoi di Cuneo.
Istruttori Vo Viet saranno Vittorio Salvaggio (responsabile italiano Viet Chi Combat) e Luca Cerato (responsabile italiano Viet Chi Vat) coadiuvati dal Maestro Luca Esposito di Alessandria e dal Maestro Alessandro Floridia di Torino.
E' questo lo stage del Vo Viet Italia più atteso di tutto l'anno in quanto finalmente gli allievi potranno andare al di là delle consuete forme in programma e approfondire la dinamicità del combattimento e della lotta.
Non a caso è anche lo stage in cui la presenza di giovani atlei è la più alta fra tutti gli stage organizzati dal Vo Viet Italia.
Ricordiamo che il Viet Chi Combat e il Viet Chi Vat sono due discipline riconosciute dal Gran Maestro Phan Hoang e fanno parte del programma ufficiale del Viet Chi Institute. Diffidate dalle imitazioni :-)